Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

sabato 11 gennaio 2014

Formula anti-età sta per cominciare la sperimentazione sull'uomo



Esistono  il Botox, le creme per le mani, e le tinture per capelli per prolungare l'aspetto della giovinezza - ma se si potesse effettivamente realizzarlo a livello cellulare? Un gruppo di ricercatori provenienti da Stai Uniti e Australia sembra sia in grado di farlo. Un composto metabolico che hanno somministrato regolarmente  ad alcuni topi ha dimostrato non solo di aumentarne la funzione muscolare, ma di invertire realmente gli effetti dell'invecchiamento. La ricerca è stata condotta da David Sinclair della University of New South Wales ed i risultati sono stati pubblicati sulla rivista Cell .
Una parte del normale invecchiamento umano comporta la senescenza, che è una generale usura del corpo nel tempo. I muscoli a poco a poco cominciano a perdere tono e si infiammano, e possono anche sviluppare resistenza all'insulina. Senza essere in grado di utilizzare l'insulina, le cellule non sono in grado di assorbire il glucosio necessario per l'attività.Questi problemi sono il motivo per cui molte persone anziane hanno difficoltà a muoversi e gli atleti non sono in grado di sostenere certi livelli di attività man mano che invecchiano.
Un coenzima regolatore del metabolismo  conosciuto come nicotinamide adenina dinucleotide (NAD +) è stato somministrato a dei topi nella speranza che avrebbe potuto rallentare l'invecchiamento muscolo scheletrico. I ricercatori sono rimasti scioccati nello scoprire che non ha fatto rallentare l'invecchiamento, ma lo ha invertito addirittura drasticamente. In meno di una settimana, i topi che erano stati precedentemente affetti da una varietà di disturbi legati all'età, hanno sperimentato un aumento del tono muscolare, come se fossero stati esercitandosi e seguendo una dieta sana. Per alcuni aspetti, il composto ha agito come la proverbiale fontana della giovinezza .
Il segreto per invertire l'invecchiamento, a quanto pare, è nascosto nei mitocondri. Negli esseri umani e nella maggior parte delle altre specie, il DNA mitocondriale si trasmette solo dalla madre. Questi geni sono preposti a diventare la centrale elettrica cellulare e a generare ATP, che le cellule utilizzano per produrre energia. Il gruppo ha scoperto che, nel tempo, i geni del genoma mitocondriale smettono di interagire con i geni del genoma nucleare. La somministrazione di NAD + inverte questa tendenza e incoraggia la comunicazione tra i geni.  
NAD + è coinvolto in reazioni redox, che regolano il trasferimento di elettroni nei processi metabolici. Man mano che i topi invecchiavano ed erano meno attivi, i loro livelli di NAD +  si erano sostanzialmente dimezzati. Rimpiazzando nei topi questo composto critico, i muscoli erano stati ringiovaniti. Il processo naturale che deteriora l'apparato muscolo scheletrico è lo stesso che colpisce il cuore.
La sperimentazione umana del NAD +  nei trattamenti inizierà nel 2014. Se i risultati saranno simili a quello che è stato vissuto dai topi, sarà  come l'equivalente se un 60enne avesse l'energia attiva di un 20enne. Tuttavia, i trattamenti non saranno a buon mercato. Al fine di raccogliere abbastanza pazienti per complerare lo studio correttamente, dovranno essere raccolti milioni di dollari . Anche se non si sa quanto tempo ci vorrà prima che questo trattamento sia messo sul mercato, il dottor Sinclair ha costituito una società per accelerare i tempi, se e quando verrà concessa l'approvazione.
http://www.iflscience.com/health-and-medicine/anti-aging-formula-slated-begin-human-trials

Nessun commento: