Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

venerdì 2 dicembre 2016

Sosteniamo una donna coraggiosa.

Una donna fotografata  in Arabia Saudita senza hijab si trova ad affrontare numerose richieste di  morte.
saudi-woman.jpg
Da Independent.co.uk

Alcuni utenti dei social media hanno reagito con indignazione dopo che è apparsa la sua immagine fotografata nella capitale Riyadh, con un uomo che chiede di "ammazzarla e gettare il suo cadavere ai cani".

La foto, riporta l'International Business Times, è stata presumibilmente Inviata da un account a nome di Malak Al Shehri, che da allora è stato cancellato.


Uno studente anonimo che ha ripubblicato l'immagine ha detto al sito che la sig.ra Al Shehri aveva annunciato che stava andando a fare colazione senza né hijab né abaya; una copertura tradizionale del corpo in Arabia.

Lo studente ha dichiarato di aver iniziato a ricevere minacce di morte dopo la pubblicazione di prova in risposta a chi aveva chiesto di vedere la foto.

"Così tante persone l' hanno retweettata che quello che lei ha fatto è arrivato agli estremisti, così le sono arrivate le minacce", ha detto lo studente. "Ha cancellato i suoi tweet, ma non è riuscita a bloccarli, perciò ha cancellato il suo account."


Un hashtag che  in inglese significa "Chiediamo la cattura dell'angelo ribelle Al Shehri" si è poi diffuso in modo virale.

Un utente ha scritto "vogliamo il sangue", mentre un altro ha chiesto una "punizione dura per la situazione atroce".

Ma nonostante lo scandalo in Arabia Saudita  si sono pronunciati  molti più utenti a sostegno dell'azione di questa donna.

Nessun commento: