Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

martedì 20 gennaio 2015

Il convegno sulla "famiglia naturale" col controverso marchio EXPO: una figuraccia mondiale.

Come è andato il convegno sulla "famiglia naturale" delle associazioni cattoliche omofobiche a Milano ?
Direi che si sono qualificati senza ombra di dubbio per quel che sono: risultato una figuraccia mondiale. E la cosa più divertente è a mio avviso che non sono proprio neanche in grado di rendersene conto.

 Infatti quel marchio EXPO  è risultato essere con tutta evidenza oltre che inopportuno anche in assoluto contrasto con quanto promosso proprio dalla EXPO 2015 di Milano.
 Così si sono rifiutati di dare retta ai tanti sottoscrittori dell'appello a non svolgere il "loro" convegno con quel prezioso logo in modo così cocciuto e arrogante da giustificare appieno la valanga di firme che ha raccolto.

 Per giunta i modi violenti e razzisti e il linguaggio con cui personaggi istituzionali si sono esibiti per rifiutare e impedire ogni forma di possibile dialogo, nonché la presenza in sala tra gli invitati di personaggi legati a CL a dir poco inquietanti ( il prete pedofilo espressamente messo in quarantena per volere di papa Bergoglio e magari chissà anche altri, promotori di campagne di guarigione per gay o di giornali smaccatamente ciellini) hanno chiarito senza ombra di dubbio il livello del convegno.

Per approfondire
Convegno "Difendere la famiglia per difendere la comunità"
 http://fondazionemassimoconsoli.blogspot.it/2015/01/come-e-andato-il-convegno-sulla.html

Nessun commento: