Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

mercoledì 22 gennaio 2014

Invito da AllOut: Primo arresto anti-gay delle Olimpiadi : firmate per fare pressione su gli sponsors !

ULTIME NOTIZIE
Un ufficiale della sicurezza olimpica ha aggredito e arrestato un giovane uomo che tenendo una bandiera arcobaleno è passato oltre le transenne durante il passaggio della torcia olimpica a Voronezh, Russia.


BREAKING – First anti-gay arrest of the Olympics.
Sign now to get Olympic sponsors to speak out and stop the attacks.
Ultima notizia: Un ufficiale della sicurezza olimpica ha aggredito e arrestato un giovane uomo che tenendo una bandiera arcobaleno ha oltrepassato le transenne durante il percorso della torcia olimpica a Voronezh, Russia.

I funzionari e gli sponsor avevano ricevuto l'impegno che tutti sarebbero stati al sicuro dalla discriminazione anti-gay durante le Olimpiadi invernali. Ma quella promessa ora è stata rotta.

Gli sponsor aziendali in questo momento hanno più da perdere per come passa la loro pubblicità a livello mondiale nei giochi olimpici Se tutti noi ci solleviamo in una protesta di massa, ci devono assicurare attenzione -. oppure dovranno rischiare di perdere la faccia davanti al mondo intero.

Clicca qui per firmare la petizione per chiedere a tutti gli sponsor olimpici di impegnarsi contro le leggi anti-gay della Russia:
http://www.allout.org/olympic-sponsors

Incredibilmente, il funzionario della sicurezza durante l'attacco sembrava indossare un logo della Coca-Cola sulla propria uniforme.

La Coca-Cola ha cercato di affermare ancora una volta che è una società pro-uguaglianza, ma il suo silenzio a fronte di attacchi anti-gay alle Olimpiadi in corso dice il contrario. E, la società ha ricevuto già un ridimensionamento della sua reputazione all'inizio di questo mese, quando ha tolto la coppia gay dalla sua pubblicità in Irlanda "Reasons to Believe" .

Coca-Cola e gli altri sponsor olimpici vogliono davveroimpegnarsi con chiarezza a favore del l'uguaglianza? Se vogliono affermarlo, devono farsi sentire forte in Russia ora

Registrati subito per mettere in atto una pressione fortissima su di loro.:
http://www.allout.org/olympic-sponsors

Le Olimpiadi si stanno rapidamente avvicinando ed i membri di AllOut hanno già dimostrato di essere disposti ad azioni imponenti. Abbiamo fatto tutto, dal possesso del Global Speak Out per la Russia in più di 34 città in tutto il mondo con l'invio di migliaia di email al CEO per chiedere risposte subito alla Coca-Cola e al Presidente del Comitato Olimpico. Abbiamo anche insistito a casa nostra con 3 camion a lanciare il messaggio a girare intorno al quartier generale di Coca-Cola.

Se gli sponsor persistono nel loro silenzio, siamo pronti a scendere per le strade di nuovo in una nuova globale Speak Out totale prima della Cerimonia d'apertura delle Olimpiadi Invernali, quando tutto il mondo starà a guardare.

Se gli sponsor si fossero opposti a Putin mesi fa, questo attacco non sarebbe successo.

Ma non è troppo tardi per loro per aiutare.

Prender posizione pubblicamente come sponsor è una delle azioni più importanti che possiamo tutti prendere subito prima delle Olimpiadi per aiutare a proteggere le persone LGBT.

Sottoscrivi ora prima che chiunque altro sia aggredito o arrestato:
http://www.allout.org/olympic-sponsors


Grazie per essere Tutti Fuori (All Out),

Andre, Hayley, Jeremy, Maria, Sara, Wesley e il resto della squadra All Out.




FONTI

Gay Russian protester detained at Olympic torch relay - Associated Press, 18 January 2014
http://www.usatoday.com/story/sports/olympics/sochi/2014/01/18/gay-russian-protester-detained-sochi-olympics/4636103/

Was Coke implicated in Olympic arrest of rainbow flag-waving gay Russian? - AmericaBlog, 18 January 2014
http://americablog.com/2014/01/coke-implicated-olympic-arrest-rainbow-flag-waving-gay-russian.html

Putin: Gay rights protesters won't face prosecution during Olympics - Washington Blade, 19 January 2014
http://www.washingtonblade.com/2014/01/19/putin-gay-rights-protesters-wont-face-prosecution-olympics/

Sochi Olympics a risky bet for advertisers - Financial Times, 13 January 2014
http://www.ft.com/cms/s/0/605d59de-7c71-11e3-9179-00144feabdc0.html#axzz2qyfje2Kt

Coca-Cola Drops Gay Wedding From Irish Version of Heartwarming New Ad, Adweek, 2 January 2014
http://www.adweek.com/adfreak/coca-cola-drops-gay-wedding-irish-version-heart-warming-new-ad-154687

All Out Russia Campaign Timeline
https://allout.org/en/russia-timeline

Nessun commento: