Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

martedì 7 marzo 2017

PapaBergoglio e la pedofilia.

L'atteggiamento del Vaticano nei confronti dei preti pedofili e delle loro vittime sta cambiando?
A me non sembra proprio: in questa dichiarazione per l'ennesima volta non trovo accenno alla segnalazione da parte della chiesa dei preti responsabili di atti pedofili all'autorità giudiziaria in quanto colpevoli di reati gravi contro la persona.
E non c'è neanche alcuna ipotesi di assunzione di responsabilità nei confronti delle vittime.
Insomma una volta di più da parte di papaBergoglio aria fritta o se preferite un ennesimo specchietto per le allodole....
AMg

Dalla newsletter dell'Associazione Coscioni
“Pare che su 4 persone che abusano, 2 siano state abusate a loro volta. Si semina l’abuso nel futuro: è devastante. Se sono coinvolti preti o religiosi, è chiaro che è in azione la presenza del diavolo che rovina l’opera di Gesù tramite colui che doveva annunciare Gesù. Ma parliamoci chiaro: questa è una malattia. Se non siamo convinti che questa è una malattia, non si potrà risolvere bene il problema. Quindi, attenzione a ricevere in formazione candidati alla vita religiosa senza accertarsi bene della loro adeguata maturità affettiva”.

1 commento:

AMg ha detto...

Mentre "gli appelli alla clemenza venivano raramente accolti da Papa Benedetto XVI (che tra il 2005 e il 2013 ha ridotto allo stato laicale circa 800 preti che hanno violentato e molestato dei bambini)",il portavoce vaticano Greg Burke ha raccontato con enfasi come la misericordia di Francesco venga applicata «anche a coloro che sono colpevoli di crimini efferati».
http://retelabuso.org/2017/03/06/papa-francesco-ha-ridotto-le-sanzioni-ai-preti-che-hanno-abusato-sessualmente-di-minori/