Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

lunedì 2 gennaio 2017

Vi auguro .....

Vi auguro sogni a non finire
la voglia furiosa di realizzarne qualcuno
vi auguro di amare ciò che si deve amare
e di dimenticare ciò che si deve dimenticare
vi auguro passioni
vi auguro silenzi
vi auguro il canto degli uccelli al risveglio
e risate di bambini
vi auguro di resistere all’affondamento,
all’indifferenza, alle virtù negative della nostra epoca.
Vi auguro soprattutto di essere voi stessi.
Ma stasera, tra il profumo del fuoco e il silenzio, questi auguri non bastano.
E allora auguro tante cose, ciascuno prenderà per sé quella che gradisce, quella che non ha, quella da offrire a qualcun altro ancora.
Auguro di vedere il mondo, camminandoci intorno o specchiandosi in occhi stranieri, e di avere sempre voglia di esplorare luoghi e persone.
Auguro di riconoscersi nell'altro, di imparare nuove parole e offrire le proprie, e di essere umani anche quando fa male e paura.
Auguro quando l'umanità è troppa e dolorosa, di trovare sempre il conforto dell'abbraccio di un amico.
Auguro molta buona birra da godere con gli amici migliori, e risate, e ruttini quando servono. E poi ancora birra.
Auguro coraggio e tenerezza insieme, da dare e ricevere.
Auguro coccole inattese per rallegrare brutti momenti.
Auguro amore e libertà, per non dover mai rinunciare ad amare ogni persona che si ama, per gioire di ogni amore della persona che si ama.
Auguro sorprese a esaudire desideri sconosciuti.
Auguro tantissimi libri, auguro boschi, auguro la luce delle stelle sulla neve, e il profumo delle sfogliatine di mele, il calore del fuoco nel camino, e l'ululato del lupo.
Auguro gioia, e saggezza per farcela quando gioia non è.
Auguro lo sguardo impunito di un gatto che si è appena fregato la poltrona più comoda.

(Jacques Brel)

L'immagine può contenere: gatto