Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

mercoledì 29 giugno 2016

Tutti FUORI con orgoglio, 47 anni dopo Stonewell

Oggi, 47 anni fa, la polizia di New York fece irruzione allo Stonewall Inn, un bar gay del Greenwich Village. 
Con una azione storica di sfida, i clienti dello Stonewall si ribellarono e questo atto segna l'inizio del movimento LGBT moderno.

Ogni anno, New York commemora i Moti di Stonewall, alla nostra annuale Pride Parade. 
Domenica scorsa, ho sfilato con orgoglio. La polizia di New York ha marciato con noi. 
Ho anche notato una macchina della polizia, decorata con bandiere arcobaleno. 
Ho pensato tra me me su quanto siamo arrivati a realizzare ​​...

Fino a quando il mio telefono non ha squillato.

Görkem, uno degli organizzatori dell'Istanbul Pride, mi mandava un messaggio. 
Era stato appena arrestato. 
L'Istanbul Pride è stato vietato per il secondo anno di seguito. 
Ma Görkem non stava nemmeno marciando - lui e altri 28 sono stati arrestati per il semplice fatto di parlare contro il divieto.

Sapere che il governatore di Istanbul ha attaccato ed arrestato persone LGBT come Görkem e i suoi amici, mentre a miglia di distanza i cittadini di New York hanno sfilato nel Pride a fianco con il nostro governatore è stato un contrasto scioccante.

Qualche ora dopo sono stati rilasciati. Sono salvi - per ora.

Ma dobbiamo prendere questo fatto come promemoria: abbiamo ancora una lunga strada da percorrere 47 anni dopo gli scontri di Stonewall, la lotta continua.
 Come abbiamo fatto per onorare le vittime di Orlando, continueremo a stare insieme,  nell'orgoglio sfidando l'odio. Insieme ce la faremo..

Condividi questa immagine. 

La lotta continua.

Nessun commento: