Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

sabato 21 giugno 2014

PARTITO RADICALE
Nonviolento transnazionale transpartitoONG con Status Consultivo Generale di prima categoria presso l'ECOSOC delle Nazioni Unite


La Rivista di Politica Transnazionale e di Iniziativa Radicale «Diritto e Libertà» è lieta di invitarvi alla Conferenza-dibattito intitolata
 «Turchia nell’Unione Europea: dall’Italia, uno scatto in avanti nel negoziato di adesione»; 

parteciperanno: Emma Bonino, Pier Ferdinando Casini, Vannino Chiti, Benedetto Della Vedova, Khaled Fouad Allam, Paolo Amato, Pier Virgilio Dastoli, Mariano Giustino, Esra GülfidanGea SchiròYasemin Taşkın, Nathalie Tocci

La conferenza si terrà a Roma, giovedì 26 giugno, alle ore 15, presso il salone del «Partito Radicale Nonviolento», in via di Torre Argentina 76.

Inoltre, alle ore 12 dello stesso giorno e nella stessa sala presenteremo alla stampa
l’organizzazione transnazionale di cittadini e parlamentari «TURCHIA in EUROPA 2023», assieme a personalità del mondo accademico, giuristi, turcologi, parlamentari, esperti di politica internazionale, alcuni dei quali in collegamento dalla Turchia.

Seguirà un lunch con specialità turche e brindisi.



CONFERENZA-DIBATTITO
Turchia nell’Unione Europea: dall’Italia,
uno scatto in avanti nel negoziato di adesione

Sala del Partito Radicale Nonviolento
Via di Torre Argentina 76 – Roma
Giovedì, 26 giugno 2014 – ore 15

Inizio dei lavori
Saluto dalla Turchia di Carlo Marsili, già ambasciatore d’Italia ad Ankara

Interventi di apertura
Emma Bonino, già ministro degli Affari Esteri
Pier Ferdinando Casinipresidente della Commissione Affari Esteri del Senato
Vannino Chitipresidente della Commissione «Politiche dell’Unione europea» del Senato
Benedetto Della Vedova, sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri

Dibattito
Khaled Fouad AllamUniversità di Trieste, scrittore e giornalista
Paolo Amato, presidente «Associazione Camera di Commercio Italia-Cipro del Nord»
Pier Virgilio Dastolipresidente del Movimento Europeo
Esra Gülfidan, analista politico in UniCredit
Gea Schiròdeputata, Commissione parlamentare «Politiche dell’Unione europea»
Yasemin Taşkıngiornalista, corrispondente di Limes in Turchia
Nathalie Tocci, vicedirettore dell’Istituto Affari Internazionali

Presiede
Mariano Giustino, direttore della rivista «Diritto e Libertà»
 




Informazioni per iscriversi e contribuire alle iniziative del partito radicale

partito radicale, quota minima: 200 euro (0,55 euro al giorno)

pacchetto iscrizioni (partito radicale, radicali italiani, associazione luca coscioni, nessuno tocchi caino, associazione radicale "esperanto", non c'è pace senza giustizia, lega internazionale antiproibizionista, anticlericale,net, certi diritti) e contribuzioni (lista pannella) a tutti i soggetti dell'area radicale:  590 euro anziché 1.100.

modalità di versamento:

1) carta di credito: collegandosi al sito del partito radicale 
2) vaglia postale e assegno: per il pacchetto iscrizioni l'intestazione deve essere "partito radicale - via di torre argentina, 76 roma".
3) bonifico postale: partito radicale IT33N0760103200000044855005 bppiitrrxxx
4) bollettino postale: partito radicale 44855005
5) bonifico bancario: partito radicale IT56E0832703221000000002381 romaitrr

Nessun commento: