Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

lunedì 24 febbraio 2014

Attenzione, FEMEN !

Tra i documenti rimasti, trovati nella residenza del dittatore Yanukovich dopo la sua destituzione e fuga,  c'erano una serie di indicazioni sui principali nemici del regime come giornalisti in disgrazia, politici e attivisti della società civile.

 Il più lungo elenco di "inaffidabili" è rappresentato dal movimento FEMEN. 

I documenti scoperti rivelano ancora una volta la natura mirata della repressione di Yanukovich e delle sue strutture contro gli attivisti. 
Si rammenta che, a seguito di sistematiche aggressioni, rapimenti, incitamenti alla violenza contro di loro, le fondatrici del  movimento FEMEN sono state costrette a vivere in esilio e a risiedere all'estero.



Ma cosa è  FEMEN ?
Ecco dal loro sito  alcune notizie, che dedico soprattutto alle donne che "hanno intelletto d'amore", specie quelle giovani, che spero le leggano e riflettano, perché c'è molto da imparare.
Alba Montori


SINOSSI
In principio, c'era il corpo, la sensazione fisica d'essere donna, il sentimento di gioia, perché è così leggero e gratuito.
Poi c'è stata l' ingiustizia, così tagliente che si sente con il proprio corpo, lo blocca e lo immobilizza, ostacola i suoi movimenti, finché ci si ritrova ​​ostaggio del proprio stesso corpo. E così si decide di trasformare il proprio corpo in un mezzo di lotta contro questa ingiustizia, ìnciti alla mobilitazione tutte le cellule di ogni corpo per lottare contro il patriarcato e l'umiliazione.

Gridiamo al mondo: il nostro Dio è una donna!
La nostra missione è Protesta!
La nostra arma sono i nostri seni nudi!

E così che nasce  FEMEN e il sextremism ( l'estremismo sessista) è disattivato.


FEMEN è un movimento femminile internazionale di coraggiose attiviste donne in topless, con slogan dipinti sul petto e coronata di fiori.
Attiviste femminili Femen sono le donne con una formazione specifica, fisicamente e psicologicamente pronte per assolvere compiti umanitari di qualsiasi grado di complessità e livello di provocazione. Le  attiviste Femen sono pronte a sopportare le repressioni contro di loro e sono spinte solo dalla causa ideologica. 

FEMEN è la forza speciale del femminismo, la sua unità militante punta di diamante, incarnazione moderna di amazzoni senza paura e libere

Ideologia FEMEN
Sextremism
Ateismo
Femminismo

La  visione del mondo FEMEN
Viviamo nel mondo occupato dal monopolio  economico, culturale e ideologico del maschio.
In questo mondo, la donna è una schiava,  è spogliata del diritto di qualsiasi proprietà, ma soprattutto ella è spogliata della proprietà del proprio corpo. Tutte le funzioni del corpo femminile sono duramente controllate e regolate dal patriarcato.
Separato dalla donna, il suo corpo è un oggetto di mostruoso sfruttamento patriarcale, sfruttato per la produzione di eredi, di profitti in eccesso, di piaceri sessuali e di spettacoli pornografici. Il controllo completo sul corpo della donna è lo strumento chiave della sua oppressione, l' iniziativa sessuale autonoma della donna è la chiave per la sua liberazione. Manifestare il diritto al suo proprio corpo da parte della donna è il primo e più importante passo  per la propria liberazione. La nudità femminile, tolta dal sistema patriarcale, è un becchino del sistema stesso, e assieme il manifesto militante e il simbolo sacrale della liberazione della donna.
Gli attacchi di Femen nude vanno a colpire un nervo scoperto dello storico conflitto donna-sistema, e ne rappresentano la sua illustrazione più visiva e appropriata.
 Il corpo nudo di una attivista  allude all'odio verso l'ordine patriarcale e promuove la nuova estetica della rivoluzione delle donne.

Obiettivo del FEMEN: vittoria completa sopra il patriarcato

Obiettivi di Femen:

-  Mettere in modo il principio della mobilitazione globale delle donne con la forza del coraggio e dell'esempio personale, contro il patriarcato  visto come la prima, storicamente, e l'ultima, forma esistente di schiavitù.

- Coinvolgere il patriarcato in un conflitto aperto, costringendolo a rivelare la sua natura aggressiva antiumana per screditarlo completamente agli occhi della storia.

- Minare ideologicamente gli istituti fondamentali del patriarcato - dittatura, industria del sesso, chiesa/religione - mettendo in crisi questi istituti sovvertendone il potere strategicamente per costringerli alla resa .

- Promuovere una nuova sessualità femminile rivoluzionario in contrapposizione a quella patriarcale, erotica e pornografica.

- Alimentare nelle donne la cultura moderna dell'opposizione attiva al male e della lotta per la giustizia.

-  Creare nel mondo l'unione tra le donne più influenti in modo da poter combattere assieme efficacemente.

Richieste di Femen:
- Immediata abolizione politica di tutti i regimi dittatoriali, che creano condizioni di vita insopportabili per le donne, prima di tutto, gli stati teocratici islamici che praticano Shari'ah e altre forme di sadismo per quanto riguarda le donne;
- Completa distruzione della prostituzione,  forma egregia di sfruttamento delle donne,  criminalizzando i clienti, gli investitori e gli organizzatori di schiavi. Riconoscere che l'industria del sesso è il genocidio in più vasta scala e a lungo termine nei confronti delle donne;
- Separare universalmente e completamente la chiesa dallo stato e vietare qualsiasi intervento delle istituzioni religiose nella vita civile, nella gestione della sessualità e della vita riproduttiva delle donne moderne.

Tattica di Femen è  Sextremism
Il Sextremism è fondamentalmente la nuova forma di attivismo femminista delle donne sviluppato da FEMEN.
Sextremism è la sessualità femminile che si ribella contro il patriarcato ed è incarnato nelle vicende di diretta azione politica estrema. Lo stile sessista delle azioni è un modo per distruggere la comprensione patriarcale di ciò che è la meta della sessualità femminile a vantaggio della grande missione rivoluzionaria. La natura estrema del sextremism dimostra la superiorità  intellettuale, psicologica e fisica delle attiviste femminili di FEMEN sui cani da guardia del patriarcato. La forma non autorizzata ed estemporanea degli eventi sextremism rappresenta il diritto storico della donna di portare la propria protesta ovunque e in qualsiasi momento e senza accordare la sua azione con le strutture del diritto-potere patriarcale.
Sextremism è la presa in giro della donna verso il volgare estremismo maschile, le sue attitudini sanguinarie e il culto del terrore.
Sextremism è una forma non-violenta ma molto aggressiva di provocazione, è un potente arma totalizzante che tende a demoralizzare l'avversario minando le fondamenta della vecchia etica politica e della marcia cultura  patriarcale .

Simboli di Femen 
La Corona di fiori è un simbolo di femminilità e non sottomissione fiera, una corona di eroismo.

Il Body-manifesto è la verità pronunciata dal corpo per mezzo della sua stessa nudità e dei significati scritti su di esso.

Il Logotipo di FEMEN è Ф, una lettera cirillica, la cui forma è simile a seni delle donne che sono il simbolo della chiave del movimento delle donne FEMEN.
Il Motto di FEMEN è : il mio corpo è la mia arma!

Struttura e attività
Il movimento internazionale delle donne FEMEN opera legalmente nelle società democratiche e opera illegalmente nei paesi controllati dai regimi dittatoriali.
FEMEN è registrata come un'organizzazione internazionale e sta ora lavorando per legalizzare i  Femen-gruppi nazionali di tutto il mondo.
Oggi, il movimento FEMEN è rappresentato dalle filiali nazionali di tutta Europa e si interessa di sviluppo permanente delle nuove sedi attraverso il coinvolgimento, con nuove attiviste.
 Le Sextremists femminili sono addestrate nei centri di formazione creati dal movimento in Ucraina e Francia. Il movimento è gestito dal Consiglio di Coordinamento che include i fondatori e gli attivisti più importanti dell'organizzazione.

Soldi
Per sostenere le attività dell'organizzazione, FEMEN accetta i contributi di beneficenza da parte di persone che condividono idee e metodi di lotta del movimento. Sono in vendita anche abbigliamento e accessori con i simboli dell'organizzazione, così come oggetti artistici del movimento prodotti in proprio.

 Non esiste un singolo finanziatore del movimento, perché esso rifiuta deliberatamente il contributo finanziario di partiti politici, organizzazioni religiose e altre strutture di lobbying.
Tutte le risorse finanziarie, guadagnate e raccolte, sono utilizzate per promuovere l'obiettivo e gli obiettivi del movimento.
 L'unica fonte che diffonde giuridicamente prodotti  Femen è il sito web femenshop.com

Informazioni generali
Il Movimento FEMEN si distingue per i principi di apertura e di impegno verso i media al fine di garantire la massima copertura delle sue attività rivoluzionarie e di rivendicazione nei mass media.
Il movimento svolge aggressive campagne di sensibilizzazione e di informazione  in Internet e vede il mondo web come mezzo di trasmissione alternativo per la sua ideologia.
FEMEN è presente in ogni importante comunità social network e internet.
FEMEN è responsabile solo per quegli atti di informazione sextremism  condivisi attraverso le risorse web ufficiali del movimento.
Le fonti primarie ufficiali sulle attività del movimento delle donne FEMEN è un sito web femen.org  e una pagina Facebook  facebook.com / FEMEN.International


Il giudizio delle  9 attiviste FEMEN che hanno commesso scandalosi atti anti-religiosi nella cattedrale di Notre Dame è stato rinviato fino al 9 luglio. 
Il processo era già stato rinviato due volte. Lo scorso autunno l'udienza è stata rinviata a causa delle nuove accuse contro le forze di sicurezza di Notre Dame. Il giudice ha deciso che prima di giudicare le attiviste Femen è necessario giudicare la violenza attuata contro di loro dalle forze di sicurezza della cattedrale. 
Il processo contro le sextremiste  Femen  sarà un test per la Francia sulla civiltà e la libertà dall'oscurantismo religioso.
Ricordiamo che il 12 Febbraio 2013 le sextremists FEMEN hanno suonato una canzone con le campane di Notre Dame per celebrare la partenza dell'omofobo Papa Benedetto XVI.

Nessun commento: