Vivere per la proposta di legge Eutanasia Legale

Libertà sessuale, libera sessualità- 1976 - Adele Faccio

I colori di Emma BONINO. Una DONNA Istituzionale e oltre....

Alba Montori su Facebook

venerdì 15 novembre 2013

34enne muore in carcere, “sputava sangue” da 10 giorni e non è stato curato

da  Notizie Radicali:  Carcere. Napoli:
Nessuna "trasparenza" del Dap sui decessi in cella, inapplicata la Circolare del 2011. La famiglia ha appreso la notizia solo grazie alla lettera di un compagno di detenzione. Federico Perna, 34 anni, originario di Latina e detenuto nel carcere di Poggioreale (Napoli), l'8 novembre muore per "collasso cardiocircolatorio". Il pm Pasquale Ucci, titolare dell'inchiesta, apre un fascicolo con l'ipotesi di reato di "omicidio colposo" e dispone l'autopsia, che si svolge oggi. Nobila Scafuro, madre del giovane, denuncia: "Mio figlio è morto venerdì scorso, alle 17 di sera. L'ho sentito al telefono l'ultima volta il martedì precedente, mi disse che perdeva sangue dalla bocca quando tossiva. Si trovava nel Padiglione Avellino, nella cella 6, assieme ad altre 11 persone.



Nessun commento: